GARFAGNANA VERSILIA

DALLA GARFAGNANA ALLA VERSILIA

domenica 5 maggio 2013

dislivello: mt. 430 in salita
tempo di percorrenza: 6 ore

In località 3 fiumi, poco dopo la galleria del Cipollaio, inizia il sentiero CAI n.128,(mt. 760 s.l.m.).
Il sentiero sale, in un bosco di castagni, lungo il versante Nord per Monte Freddone fino ad una maestà posta a 1150 mt. s.l.m. e prosegue poi – pianeggiante – lungo lo stesso versante, fino a raggiungere il profilo del crinale Nord Est del Monte Freddone. Da qui scendiamo piegando a destra fino ad incontrare la baita “Il Robbio”, proseguendo poi fino al canale delle Fredde che attraversiamo per giungere al villaggio di Alpeggio “Il Puntato” (1170 mt. s.l.m.). Qui possiamo ammirare questo antico villaggio alpestre (utilizzato dagli abitanti dei paesi di Terrinca e Levigliani) e la cappella della SS. Trinità che venne eretta nel 1678. Il Puntato è tuttora un luogo unico, incontaminato, immerso nella natura e pertanto raggiungibile soltanto a piedi.

Ripartiamo dalla chiesa, prendendo prima il sentiero n.11/128 e, dopo il bivio a destra, il 128 in direzione del Rifugio Del Freo (Foce di Moscheta). Qui giunti faremo una sosta per ristorarci, dopodiché ci incammineremo in direzione del passo dell’Alpino, dove imboccheremo il ripido sentiero n. 9 (detto delle voltoline) che scende, tornante dopo tornante, verso l’ingresso della grotta “Antro del Corchia”. Qui ci attende un pulmino-navetta già prenotato (costo € 2 a persona) che ci riporterà a Levigliani per riprendere il pullman.

Lascia un commento

Chiudi il menu